Halloween, la notte più buia

Spiriti potenti, vi invochiamo, vegliate su noi che stanotte balliamo. Volti alla luna, alta la fronte, danzano le streghe di Gabry Ponte!

Ora ditemi, in quanti di voi avete letto l’inizio cantando?! Eh sì, forse è uno dei pezzi più famosi di Gabry Ponte e ho deciso di partire con questo perché oggi è la notte di Halloween e mi sembrava il pezzo più adatto all’occasione. Questa sera molti andranno a ballare, a bere, a chiedere dolcetto o scherzetto perché l’usanza questo vuole. Vi siete mai chiesti però la vera origine di Halloween?! Ognuno di noi crede di sapere da dove nasce questa festa ma la realtà è che è talmente antica che viaggia tra le leggende e le storie che sembrano quasi surreali, anche se c’è da dire che le leggende hanno sempre un fondo di verità. Ora di sicuro non so quale sia in questione la verità che si cela dietro le varie leggende ma posso dirvi che la festa di Halloween non è affatto vero che non ha nulla a che vedere con l’Italia. Vedete, gli antichi Cristiani avevano l’usanza di andare di vagabondare per le strade e andare a chiedere un dolce chiamato, “pane dell’anima”, per ogni dolce che ricevevano era una preghiera per i defunti del donatore. Tutto sommato è un qualcosa di molto simile a quello che si fa oggi e che a loro tempo facevano i druidi. Di fatto, la quasi totalità delle nostre feste derivano da feste pagane, alcune hanno avuto una completa rivoluzione ma conservato il giorno in cui veniva celebrata altre invece hanno preso pari pari le usanze antiche e quindi potremmo dire tranquillamente che Halloween è una di queste. Io al dire il vero da piccino non ho mai sentito il bisogno di festeggiare Halloween ma con gli anni ho iniziato a viverlo diversamente, come se fosse un ponte di contatto con le anime vaganti. Orami, come tutte le feste, ha preso una piega commerciale ma ciò nonostante quel pizzico di mistero lo porta sempre con se. Ora vi lascio preparare per la notte che sta per arrivare, anime perse nelle strade delle città pronti a vagare da una porta all’altra, aguzzate la vista perché può capitare in lontananza Jack-o’-Lantern incontrare. Buon Halloween a tutti!

Ah dimenticavo, ma quali saranno le vostre maschere tenebrose? A presto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...